Psicoterapia di Coppia svolta personalmente e in coppia

 

Psicoterapia di Coppia individuale

Psicoterapia di Coppia con il partner

Relazioni non tradizionali

Sessualità e Intimità

Problemi di comunicazione

Assenza del partner, ricerca del partner

Consulenza prematrimoniale

Infedeltà in coppia chiusa

Caratteristiche della Psicoterapia di Coppia

All’interno della coppia ciascuno dei due partner porta il proprio personale universo emotivo e le proprie specifiche rappresentazioni e aspettative su di sé e sull’altro, costruite a partire dalle relazioni significative della propria vita infantile. La stessa scelta del partner è fortemente influenzata, seppure in maniera inconsapevole, da questa dimensione. Quando essa è gravata da conflitti interni irrisolti, la coppia può diventare il luogo preferenziale nel quale essi si riattivano e si ripetono, generando uno spostamento del conflitto nell’ambito della coppia stessa. Il terapeuta di coppia a orientamento psicoanalitico, collocandosi in una posizione equidistante rispetto ai membri della coppia, non mirerà a stabilire torti e ragioni dei singoli, né a tenerli uniti a ogni costo. Suo obiettivo è piuttosto quello di aiutare i due partner a comprendere le dinamiche inconsce sottese alle modalità di interazione e comunicazione che hanno luogo tra di essi e che possono essere causa di incomprensioni e tensioni tendenti a deteriorare il rapporto. A tale scopo è fondamentale individuare in ognuno dei due partner quella componente di conflitto interno che, nel contesto relazionale, viene proiettata sull’altro, affinché ciascuno possa, attraverso la comprensione del proprio contributo personale al mantenimento del disagio di coppia, liberare lo spazio della relazione dalla funzione distorta che le è stata assegnata. La terapia di coppia può essere strutturata sulla base di incontri settimanali o quindicinali della durata di un’ora e mezza ciascuno e avere una durata che sarà concordata con il clinico di riferimento.

Share This